Timbracartellini moderni ed efficaci grazie alla tecnologia

Timbracartellini moderni ed efficaci grazie alla tecnologia
0 Flares 0 Flares ×


La tecnologia nel mondo del lavoro colpisce tutti i comparti, non solo quelli della produzione, ma anche quelli del controllo, se in passato per la verifica della presenza dei lavoratori in azienda si utilizzava quello che la “modernità” metteva a disposizione ovvero carta e penna, con l’avvento della rivoluzione tecnologica per le aziende si aprono un mondo di possibilità per standardizzare, automatizzare, controllare, ottimizzare e rendere efficace, quella che è una procedura abituale e quotidiana: la timbratura del cartellino da parte dei dipendenti.

Esistono ad oggi in commercio timbracartellini che sono dei veri e propri computer perchè permettono di eliminare completamente il vecchio ed obsoleto cartellino sostituendolo con più moderni badge che non hanno nemmeno più la necessità di essere strisciati, ma che grazie alla vicinanza ed hai dati memorizzati in esso permettono di segnare ingressi ed uscite, allo stesso tempo esistono modelli che non richiedono nemmeno il badge, bastano dei codici PIN come quelli dei nostri cellulari, addirittura le versioni più all’avanguardia comunicano direttamente con chi si occupa di redigere le paghe, suddividendo già tutti i dati delle timbrature in un formato leggibile e privo di errori.

La stampa ed il mantenimento del libro unico risulta molto più semplice, efficace e gli errori commessi si riducono pari allo zero, l’azienda riesce a tenere sotto controllo gli accessi e le uscite di ogni dipendente per poter eventualmente intervenire in caso di dubbi episodi, ma allo stesso tempo ottimizzare i flussi di lavoro aziendali.



Questi nuovi sistemi di timbratura cartelli per dipendenti sono dotati delle più avanzate tecnologie applicate nel campo, memorie interne per il salvataggio dei dai con l’elaborazione immediata dei totali periodici, trasmissione via rete delle informazioni, possibilità personalizzazione pressochè infinite, sistemi anti black-out per il funzionamento anche in caso di mancanza di corrente elettrica, display touch screen, design accattivante, integrazione con tastiera, insomma non è più il classico orologio dove si infila il cartellino per segnare ingresso e uscita, ma uno strumento concreto controllo efficace per tutte le aziende che hanno la necessità ottimizzare questo processo quotidiano.

I moderni timbracartellini riducono anche la necessità di assistenza e di intervento, sono in grado di passare automaticamente dall’ora legale a quella solare, sono completamente programmabili per definire in modo dettagliato tutti i flussi di ingresso ed uscita dall’azienda, possono gestire sistemi di notifica ed allarme come sirene o apparati luminosi che indicano ai dipendenti di compiere determinate azioni come appunto le timbratura, sono insomma impianti all’avanguardia che permettono di gestire il flusso dei lavoratori in ingresso oppure in uscita.

Per le aziende che non hanno la necessità di strumenti così avanzati, sul mercato esistono ancora modelli elettronici che non sfruttano al 100% tutte le tecnologie digitali, hanno costi più contenuti ed ovviamente un numero di funzioni e possibilità di utilizzo molto minori, ma garantiscono l’efficacia richiesta come la memorizzazione delle singole timbrature da scaricare successivamente dall’impianto per poi essere utilizzate per la preparazione delle buste paga e per tutti gli adempimenti del caso.

La tecnologia ormai colpisce in ogni campo, aiuta a migliorare gli interventi di controllo delle aziende sul proprio personale, cercando di combattere quelli che potrebbero essere i tentativi di lavoratori “poco corretti” di sfruttare le magagne ed i limiti di eventuali sistemi, come purtroppo è spesso capitato grazie ai “furbetti del cartellino” di cui si sente spesso attraverso i media, con sistemi di timbracartellini moderni si riesce a combattere efficacemente questa piaga.




0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Leave a comment

Your email address will not be published.


*